COSA È SUCCESSO TRA GLI ARCADE-BOYZ E CANESECCO?

Abbiamo contattato Fada degli Arcade Boyz per avere più informazioni sulla questione e lo ringraziamo.
COSA È SUCCESSO TRA GLI ARCADE BOYZ E CANESECCO?

Lo scontro mediatico tra Canesecco e gli Arcadeboyz sta animando Instagram e Youtube da ormai 2 settimane.

Chi sono i protagonisti dello scontro?

Alessio Corsetti, in arte Canesecco, rapper romano e campione nazionale nel 2010 al Tecniche Perfette. Fino al 2011 era parte dell’Xtreme Team insieme a Gemitaiz.

Fada e Barlow, si fanno chiamare così i creatori degli Arcade-Boyz, Youtubers molto popolari negli ultimi tempi sopratutto per le loro reaction sulle canzoni e album Rap/Trap.

Come tutto ha avuto inizio?

Il 15 luglio Canesecco pubblica, sulla base di YOSHI, brano che fa parte del Machete Mixtape 4, un freestyle con l’unico fine di dissare gli Arcadeboyz. Questi ultimi il giorno seguente rispondono con una reaction al brano di Canesecco sbugiardandolo e rispondendo al dissing, accusandolo di star facendo di tutto per acquisire popolarità e mettendo persino in dubbio la presunta malattia del rapper romano. Infatti pochi mesi fa Canesecco ha svelato ai suoi fan di aver avuto un tumore che avrebbe potuto condurlo alla morte e che sarebbe dovuto stare per un po’ sotto osservazione medica.

Il 28 luglio Canesecco, durante una diretta di Twitch chiama in diretta Fada, uno dei componenti degli Arcadeboyz, con l’intento di smentire tutto ciò che è stato detto nella reaction, secondo lui tutte bugie. Al termine di questa diretta il rapper di Tor Bella Monaca informa lo youtuber che il giorno seguente sarebbe andato a Novara (città dove vivono gli Arcadeboyz) a portagli tutte le prove riguardo la malattia e tutte le presunte bugie che avrebbero detto. Il luogo di incontro sarebbe stato la stazione di Novara.

Chi ha chiamato la polizia?

Il giorno seguente dalle Instagram stories e da quello che gli Arcadeboyz hanno rilasciato, sembra che Canesecco, una volta arrivato a Novara, avrebbe chiamato e fatto arrivare la polizia nel luogo di incontro accusando Barlow di avergli messo le mani addosso, successivamente negando tutto e sostenendo che fossero stati gli youtuber a chiamarla.

Una bella vicenda contorta che mette a dura prove le telenovelas spagnole.
Per il momento da StreetrapItalia è tutto. Ringraziamo gli Arcade Boyz che ci hanno spiegato l’accaduto così da fare maggiore chiarezza.