VI PRESENTIAMO NICOLA SICILIANO

Abbiamo fatto due parole con Nicola Siciliano, classe 2002 che si sta affermando sempre di più all’interno del panorama musicale.

• Come è nata la collaborazione con Sick Luke?

Ci siamo sentiti tramite Instagram, è stato lui ad invitarmi a Milano nel suo studio dove abbiamo lavorato al singolo “Mambo”, mi sono trovato bene fin da subito, sono venuto a contatto con altri stili di musica, lui è italo-americano e questo gli da una marcia in più.

• Hai fatto diverse collaborazioni, tra cui Rocco Hunt e Geolier, come ti sei trovato?

Benissimo, con Rocco c’è stato feeling fin da subito, con il singolo “Ngopp’ a luna” abbiamo fatto il disco d’oro.

• Segui la scena americana? Con chi ti piacerebbe collaborare?

Si, ultimamente la sto seguendo molto, adoro Travis Scott, il mio sogno nel cassetto sarebbe duettare con lui, ma anche con Lil Pump o Kanye West.

• Farai canzoni in italiano o continuerai con il dialetto?

Si, sono in programma alcune canzoni in italiano, più che altro per permettere anche a chi non conosce il dialetto di capire fino in fondo quello che voglio dire.

•Progetti futuri?

Sto lavorando all’album, ci saranno grosse sorprese, non ti posso spoilerare nulla perché mi piace giocare sull’effetto sorpresa ma ci sono in ballo grandi collaborazioni.
Ringraziamo Nicola e Sony Music per la disponibilità.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed